Guida ai migliori stendibiancheria:
come scegliere i prodotti migliori, segui la tabella comparativa

IL TOP DI GAMMA IL TOP DI GAMMAL'ALTERNATIVA L'ALTERNATIVAQUALITA'/PREZZO QUALITA'/PREZZOECONOMICO ECONOMICO
Foppapedretti AllungoFoppapedretti GulliverGIMI Modular LuxVileda Surprise
Foppapedretti-Allungo▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
Superficie stenditura: 30 metri
Dimensioni aperto 128x54x300cm
Dimensioni chiuso 128x54x19cm
Peso: 14,2 kg
Materiale: legno massiccio di faggio
Ruote: 6
Superficie stenditura: 27 metri
Dimensioni aperto 105x80x174cm
Dimensioni chiuso 103x55x14cm
Peso: 7,9 kg
Materiale: legno massiccio di faggio
Ruote: 4
Superficie stenditura: 40 metri
Dimensioni aperto 169x71x71cm
Dimensioni chiuso -
Peso: -
Materiale: acciaio
Ruote: 4
Superficie stenditura: 20 metri
Dimensioni aperto 94x61x110-187cm
Dimensioni chiuso 132x5x61cm
Peso: -
Materiale: acciaio e alluminio
Ruote: 2
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
Estensibile
Grande superficie di stenditura
Completamente richiudibile
con minimo ingombro
Da chiuso sta in piedi da solo
Solido e duraturo
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
Estensibile
Grande superficie di stenditura
Completamente richiudibile
con minimo ingombro
Da chiuso sta in piedi da solo
Solido e duraturo
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
Minimo ingombro orizzontale
Tanta superficie di stenditura
Comode rotelle per gli spostamenti
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
Estensibile
Fili centrali spessi che
lasciano il bucato senza pieghe
Ideale per stendere anche
piccoli indumenti
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

316,23 EUR
OFFERTA -
220,00 EUR
148,89 EUR
OFFERTA -32%

35,90 EUR
OFFERTA -

38,99 EUR
OFFERTA -
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
Leggi la recensione Leggi la recensione Leggi la recensione Leggi la recensione
Offerta su Amazon Offerta su AmazonOfferta su Amazon Offerta su Amazon
Offerta su Amazon Offerta su Amazon
Offerta su Amazon Offerta su Amazon

Il miglior stendibiancheria
guida all’acquisto

Dovete acquistare il vostro nuovo stendibiancheria e non avete alcuna idea su come effettuare la scelta?
Ecco alcuni consigli utili. 

Dopo aver fatto il bucato, bisogna stendere i capi bagnati all’aria aperta, sotto il sole sul balcone o in giardino oppure in casa. Si trovano attualmente tanti modelli diversi, quindi è importante selezionare quello più adatto alle proprie esigenze. La regola principale da tenere a mente è che più grande sarà il bucato più grande dovrà essere il sistema per stenderlo.

I 10 migliori stendibiancheria

Abbiamo selezionato i 10 migliori stendini ed evidenziato le loro caratteristiche principali: 

FOPPAPEDRETTI

FOPPAPEDRETTI Allungo
316,23 EUR
OFFERTA –

VAI AL NEGOZIO

Il Top di gamma

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Estensibile
  • Grande superficie di stenditura (30 m)
  • Completamente richiudibile
  • Minimo ingombro
  • Da chiuso sta in piedi da solo
  • Con ruote per essere facilmente spostato
  • Solido e duraturo
  • Materiale: legno massiccio

Il design di Allungo è certamente uno dei punti di forza di questo stendibiancheria Foppapedretti che unito alla solidità e robustezza ne fanno uno dei migliori stendibiancheria di grandi dimensioni del momento. Inoltre è facilmente trasportabile sia da aperto che da chiuso grazie alle sue 6 ruote piroettanti. Infine, da chiuso, oltre a reggersi in piedi da solo si ripiega in pochissimo spazio con uno spessore di soli 19 cm.

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

FOPPAPEDRETTI Gulliver
148,89 EUR
OFFERTA –32%

VAI AL NEGOZIO

L’Alternativa al Top di gamma

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Estensibile
  • Grande superficie di stenditura (27 m)
  • Completamente richiudibile
  • Minimo ingombro
  • Da chiuso sta in piedi da solo
  • Con ruote per essere facilmente spostato
  • Solido e duraturo
  • Materiale: legno massiccio

Gulliver di Foppapedretti è uno degli stendipanni più acquistati della sua categoria e uno dei più versatili. Da chiuso occupa veramente pochissimo spazio; è solido, robusto e maneggevole allo stesso tempo e completamente aperto offre tanti metri di filo per stendere. Indicato sia per stendere i capi più piccoli che il bucato più grande.
In conclusione, l’alleato per ogni famiglia e per ogni tipo di abitazione!

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

FOPPAPEDRETTI Supergulliver
211,14 EUR
OFFERTA –

VAI AL NEGOZIO

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Estensibile
  • Grande superficie di stenditura (35 m)
  • Completamente richiudibile
  • Minimo ingombro
  • Da chiuso sta in piedi da solo
  • Con ruote per essere facilmente spostato
  • Solido e duraturo
  • Materiale: legno massiccio e alluminio
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

MELICONI Stendimeglio Maxi
109,90 EUR
OFFERTA –

VAI AL NEGOZIO

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Modello verticale
  • Grande superficie di stenditura (60 m)
  • Ripiani indipendenti e richiudibili
  • Minimo ingombro da chiuso
  • 100% antiruggine
  • Con ruote per essere facilmente spostato
  • Vassoio raccogligocce e ampia base anti-ribaltamento
  • Materiale: alluminio
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

GIMI
Modular Lux

35,90 EUR
OFFERTA –

VAI AL NEGOZIO

Il migliore Qualità/Prezzo

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Modello verticale
  • Grande superficie di stenditura (40 m)
  • 4 livelli di griglie ripiegabili
  • Con ruote piroettanti per essere facilmente spostato
  • Materiale: acciaio
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

FOPPAPEDRETTI Stendipiù
Prezzo non disponibile
OFFERTA –

VAI AL NEGOZIO

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Estensibile con apertura a pantografo a 2 altezze
  • Adatto a piccoli spazi
  • Completamente richiudibile
  • Minimo ingombro
  • Solido e duraturo
  • Materiale: legno massiccio
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

INNOVAGOODS Elettrico Pieghevole
45,20 EUR
OFFERTA –6%

VAI AL NEGOZIO

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Stendino elettrico
  • Potenza: 100 W
  • Basso consumo
  • Lunghezza cavo di alimentazione: 1,60 m circa
  • Pieghevole
  • Materiale: alluminio
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

VILEDA Surprise
38,99 EUR
OFFERTA –

VAI AL NEGOZIO

Il migliore Economico

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Estensibile e ripiegabile
  • Superficie di stenditura da 11 a 20 m
  • Fili centrali più spessi per evitare le pieghe sui capi
  • Dimensioni compatte
  • Giunto di sicurezza sulle gambe
  • Economico
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

GIMI
Brio Super 60

16,89 EUR
OFFERTA –

VAI AL NEGOZIO

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Da parete
  • Sistema a soffietto
  • Fili spessi antipiega
  • Struttura e fili in acciaio
▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

VILEDA
Alluminium 100

39,99 EUR
OFFERTA –6%

VAI AL NEGOZIO

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)
  • Spazio di stenditura totale di 20 m,
  • Adatto sia all’interno che all’esterno
  • Fili spessi
  • Facile da spostare grazie alle ruote
  • Facile da aprire e da riporre
  • Materiale: alluminio

Stendibiancheria: come sceglierlo?

Fino a qualche anno fa si pensava che avere un’asciugatrice elettrica fosse una necessità fondamentale. 
Ma con le esigenze ecologiche attuali è essenziale ripensare alcuni comportamenti e ove possibile inserire nelle nostre abitudini metodi più naturali che comportino un ridotto consumo di energia per le faccende domestiche.

Da una parte, disporre di una asciugatrice potrebbe fare al caso nostro e risolvere ogni problema di bucato. Per contro, consuma parecchia elettricità (naturalmente dipende anche dal modello, dalla casa produttrice e dalla classe energetica, scegliere sempre un elettrodomestico almeno di classe A).
Dall’altra ci sono anche soluzioni semplici, gratuite o quasi, e naturali: il filo per stendere i panni e lo stendibiancheria .

Qui di seguito alcuni suggerimenti per scovare il modello più adatto alle nostre esigenze.

Come stendere il bucato: dotiamoci degli strumenti adatti

stendibiancheria Gulliver FoppapedrettiNon è sempre facile fare il bucato, specialmente quando abbiamo molto bucato da lavare e poco spazio per stenderlo ad asciugare.
Per risolvere egregiamente la questione non serve essere provette massaie, basta dotarsi degli strumenti più pratici e adatti alle nostre esigenze.

Si può cominciare con una buona lavatrice, una buona asciugatrice o uno stendipanni che faccia al caso nostro, un buon ferro da stiro e una comoda asse (se non si è ancora passati al nuovo sistema del ferro da stiro verticale a vapore!).

Un buon stendibiancheria è indubbiamente uno degli strumenti più utili: perfetto per capi delicati o complementi d’arredo che comunque non possono essere asciugati in asciugatrice. 
Uno degli ausili più comodi è lo stendibiancheria con ruote: perfetto per spostare i panni stesi sia all’interno, se le condizioni atmosferiche non consentono di tenerli all’aria aperta, oppure dal sole all’ombra. 

Asciugatrice o stendibiancheria?

Lo stendibiancheria è uno degli strumenti da bucato più utili. 
I capi che asciugano all’aria non hanno problemi di restringimento.
Lo stendibiancheria alto è perfetto per stendere la tappezzeria, i diversi complementi d’arredo che non possono asciugare nell’asciugatrice e le lenzuola che sono grandi.
Quelli più piccoli sono perfetti anche per i capi delicati, come lana o cashemire, per cui il calore dell’asciugatrice potrebbe essere dannoso.

Inoltre, questione da tenere in debito conto, l’asciugatrice è un ottimo alleato nella questione dell’asciugatura del bucato ma consuma elettricità e di questo bisogna tener presente pensando al proprio budget.

Perché asciugare il bucato in asciugatrice?

Vantaggi pratici di possedere un’asciugatrice:

Consente di asciugare il bucato indipendentemente dal tempo atmosferico e dal momento: possiamo stendere in qualsiasi momento del giorno o della notte, in qualsiasi stagione senza pensare se fuori brilla un bel sole o piove. Il sistema di asciugatura dell’asciugatrice inoltre rende facile piegare e stirare i vestiti (in alcuni casi ci evita direttamente di usare il ferro da stiro).

Gli svantaggi dell’uso dell’asciugatrice:

Consumo di energia energia elettrica; investimento iniziale per l’acquisto dell’elettrodomestico (benché alcuni modelli non siano molto più costosi di un buon stendipanni), un impatto più o meno evidente sulla durata dei tessuti, avere spazio per posizionarla stabilmente, di solito vicino alla lavatrice.

Perché asciugare il bucato in modo naturale?

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)L’aspetto ecologico è sicuramente il più importante nella scelta dell’uso di uno stendino.
Tuttavia, ci sono altri motivi per favorire un’asciugatura naturale dei capi d’abbigliamento e lenzuola piuttosto che l’utilizzo dell’asciugatrice ogni volta che si fa il bucato.

Risparmiare energia e ridurre le emissioni

L’asciugatrice è uno degli elettrodomestici che consumano più energia insieme a frigoriferi e lavatrici.

L’asciugatura del bucato all’aria riduce quindi naturalmente le emissioni di carbonio. L’uso di un’asciugatrice aumenta, giocoforza, l’importo della bolletta familiare per l’energia elettrica.

Aumentare la durata dei capi 

I pelucchi che troviamo nel filtro dell’asciugatrice, insieme a polvere, capelli e peli di eventuali animali domestici, altro non sono che alcune fibre sottili del nostro bucato. 
Quando si utilizza un’asciugatrice, gli indumenti subiscono un attrito a causa della rotazione del tamburo e del calore (del resto anch’esso modulabile), che ha l’effetto di spezzare alcune loro fibre.
Quando si stende all’aria e al sole questo processo non avviene.

Avere vestiti più sani

Altro vantaggio dell’asciugatura al sole e all’aria aperta è la possibilità di beneficiare delle proprietà disinfettanti e sbiancanti del sole . 
Questo potere disinfettante naturale del sole è ideale per lenzuola, coperte o altri capi di abbigliamento come la biancheria intima.

Lo stendibiancheria: un pratico strumento

Lo stendino è un supporto utilizzato per asciugare il bucato dopo il lavaggio. Può avere forme diverse ma in genere è un supporto su cui sono posizionati fili dove viene stesa la biancheria. Può essere usato all’interno dell’abitazione ma può anche essere posizionato all’aperto per consentire un’asciugatura più rapida grazie al sole, quando il bel tempo lo consente.

 

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)

Quali sono i criteri per scegliere il miglior stendibiancheria?

Se si è soliti stendere all’esterno, in balcone o in giardino, bisognerà dotarsi di uno strumento resistente agli agenti atmosferici e che non arrugginisca.

Se si vuole stendere in casa bisognerà dotarsi di uno stendino dalla forma e dalle dimensioni idonee alla nostra abitazione.

Uno degli aspetti più importanti in uno stendibiancheria trasportabile, ovvero su ruote, è il fatto che può essere utilizzato sia all’interno dell’abitazione sia all’esterno.

Diverse sono le esigenze e diverse sono le forme e la struttura dei diversi sistemi di stenditura. Ognuno avrà proprie caratteristiche per soddisfare i nostri bisogni.

Cosa tenere in considerazione quando si acquista uno stendipanni:

  • Materiale di produzione 
  • Superficie di asciugatura, dimensioni e peso
  • Robustezza e stabilità
  • Ali e ripiani aggiuntivi
  • Ruote per gli spostamenti
  • Accessori, mollette e cestini portamollette
  • Prezzo

Il materiale

Di che materiale è lo stendino che vuoi acquistare?
Ce ne sono per tutti i gusti: stendibiancheria in legno, in metallo, stendino di plastica
Se rientra nel proprio budget, meglio scegliere materiali solidi e resistenti come legno, acciaio inossidabile o alluminio

Se lo stendino servirà per il bucato di più persone e per un utilizzo frequente è meglio selezionare una configurazione solida e robusta, legno o un materiale rinforzato.

Nella situazione di un singolo utente o di un uso occasionale, dove il bucato sarà poco o poco pesante, una struttura in PVC o plastica o un metallo leggero potrà essere sufficiente.

Infine, per l’esterno, meglio privilegiare quelli in acciaio inossidabile, alluminio o resina, resistenti alla corrosione dovuta a condizioni meteo avverse. Plastica o resina possono essere l’ideale in un primo momento ma bisogna ricordare che potrebbero spaccarsi se lasciati insistentemente sotto il sole.

Uno stendibiancheria in metallo o plastica ha il vantaggio di essere generalmente una soluzione economica; quello in legno invece è sicuramente una soluzione più ecologica, che offre un aspetto estetico assai piacevole, solidità e robustezza, che durerà negli anni, ma, conseguentemente, ha un prezzo più elevato.

LOVELY Stendibiancheria Interna Moderna, Stendibiancheria Portatile da Soggiorno in Acciaio Inox con Balcone
Tutto in acciaio inossidabile, portante 80 kg, essiccazione in grandi aree.
128,77 EUR
NEUN WELTEN Stendibiancheria in Acciaio Inossidabile Stendino Pieghevole con Lunghezza 157cm Altezza 96cm, Stabile e Resistente (1 Livelli)
Realizzato in acciaio inossidabile; Con spazio per asciugare 2 paia di scarpe; Il tempo di spedizione è di circa 1-2 giorni lavorativi dal nostro magazzino di Bassano
42,99 EUR

Superficie di asciugatura, dimensioni e peso

stendibiancheria da balconeSe la nostra abitazione non è grande si consiglia di acquistare uno stendino compatto. Ma grandezza dello stendino può non significare capacità di stenditura.

Pertanto, si può disporre di uno stendino con tanti metri di filo per stendere i panni ma poco ingombrante. E viceversa, si può acquistare un  ampio stendibiancheria con relativamente pochi metri per stendere. Quindi è sempre bene prestare attenzione alla superficie di lunghezza totale dei fili per conoscere la capacità dello stendino. 

Inoltre, tenere presente che molti fili, troppo ravvicinati rendono la stenditura poco agevole; inoltre, se la biancheria è stesa in modo troppo serrato asciugherà più lentamente.

A volte si potrebbe preferire uno stendibiancheria estensibile ma compatto, che offra più metri di filo per stendere al momento del bisogno. Consigliamo sempre di sceglierne uno pieghevole, poiché in genere hanno una superficie molto ampia e sono facili da riporre

Anche l’altezza è una caratteristica da tenere presente se si desidera stendere lenzuola e capi di grandi dimensioni.

Il peso è un fattore strettamente legato al materiale di cui è composto e alle dimensioni.
Se abbiamo necessità di uno stendino che sia leggero, questo si ottiene con materiali come la resina con dimensioni non grandi. Del resto stendini più pesanti e grandi sono più stabili e antivento.

Robustezza e stabilità

▶️I migliori stendibiancheria (TOP 10)Quando si pensa all’acquisto di un nuovo stendipanni o anche semplicemente al filo per stendere i panni, il più delle volte si pensa a qualcosa che duri nel tempo. Se il modello scelto non è abbastanza robusto potremmo andare incontro a spiacevoli sorprese. Indipendentemente dalle condizioni d’uso o dalle esigenze di capacità, sempre meglio scegliere un dispositivo il più possibile stabile, soprattutto se in casa ci sono bambini o animali domestici.

Naturalmente, l’acciaio inossidabile, l’alluminio verniciato, altri metalli con trattamento antiruggine, saranno materiali ideali contro il maltempo e la corrosione.

D’altro canto, il legno massiccio può essere estremamente duraturo se trattato correttamente e usato prevalentemente all’interno.

Resina e altri metalli possono essere molto economici, ma non vanno lasciati costantemente sotto il sole e alle intemperie.

Ali e ripiani aggiuntivi

Le ali sono griglie pieghevoli molto utili che vengono aperte quando si necessita di più filo per stendere.
Le ali sono per lo più caratteristiche degli stendini pieghevoli da pavimento.

stendibiancheria a scomparsa Vileda EXTRA

Ruote per gli spostamenti

Le ruote piroettanti sono molto utili e le troviamo soprattutto su stendini verticali e orizzontali a pavimento.
Sono un accessorio fantastico perché ci permettono di spostare facilmente lo stendino anche con il bucato già steso.

stendini con ruote

Accessori, mollette e cestini portamollette

Alcuni stendini includono degli accessori: non essenziali, beninteso, ma estremamente utili.

accessorio per stendere il bucato piccolo
Questi accessori consistono in piccole borse per riporre le mollette oppure sistemi per stendere i piccoli capi senza usare le mollette (come proposto da Vileda).

IL PIU' VENDUTO 1
Mollette da bucato in legno 100 pezzi (2 x 50 PZ)
100 stabili mollette di legno.; Materiale:legno.; Dimensioni: 7,5 cm x 1,1 cm.; Molla molto forte.
11,90 EUR
IL PIU' VENDUTO 2

I cestini portamollette possono essere in tessuto o plastica e sono molto comodi per avere le mollette sempre a portata di mano.

Prezzo

Il prezzo è la somma delle diverse caratteristiche di uno stendini, partendo dalla dimensione, forma, dai materiali, dal produttore.
I più economici sono gli stendini da termosifone, i più piccoli.
I più costosi sono generalmente quelli più grandi e gli stendini elettrici di qualità.

Le diverse tipologie di stendibiancheria

Lo stendipanni è disponibile in una moltitudine di modelli; ciascuna azienda produttrice ha diverse tipologie per ciascuna categoria.
La diversità dei modelli deriva principalmente dal voler soddisfare le necessità degli utenti, dai vincoli imposti dallo spazio a disponibile nelle abitazioni moderne e dalla quantità di biancheria da stendere.

Le due principali tipologie di stendipanni tengono conto del luogo in cui lo stendino viene posizionato:

  • stendibiancheria da interno
  • stendibiancheria da esterno, tra cui quelli da giardino che sono fissi e di grandi dimensioni

Inoltre se si tiene conto della forma e delle sue caratteristiche lo stendino può essere:

  • stendibiancheria fisso per esterni
  • stendibiancheria pieghevole e che può essere spostato

Lo stendibiancheria da interno

Lo stendino da interno, come suggerisce il nome, è progettato per essere utilizzato in casa quindi in modo indipendente dai capricci del tempo atmosferico, permettendoti di appendere il bucato a qualsiasi ora del giorno o della notte e in qualsiasi stagione.

Lo svantaggio di questo tipo di stendipanni è che occupa spazio all’interno dell’abitazione, quindi se non disponi di una casa grande dovresti considerare un’opzione che occupa poco spazio.
Ce ne sono tanti tipi diversi tra cui scegliere in base alle necessità e alle esigenze personali.

Lo stendibiancheria da esterno

Lo stendipanni da esterno è progettato per essere utilizzato fuori casa, in giardino, sul terrazzo o balcone e quindi in un materiale idoneo a resistere alle intemperie e agli agenti atmosferici.
Questi modelli sono generalmente più grandi di quelli da interno ma poiché devono essere utilizzati all’esterno questo di solito non è un problema, anzi è solo un vantaggio perché grazie a ciò è possibile appendere una maggiore quantità di capi bagnati.

Il più grande svantaggio dello stendibiancheria da esterno è che il suo uso dipende fortemente dal tempo: se piove o c’è molta umidità non potrà essere usato.

Stendibiancheria fisso per esterni

Come suggerisce il nome, questo modello è caratterizzato da supporti che si fissano al muro o al pavimento. Questi supporti verranno posizionati nel posto desiderato e non saranno mobili.
Questo tipo di stendipanni viene generalmente posizionato all’esterno dell’abitazione, in giardino, sul balcone o in terrazza e richiede un’operazione di installazione che non è sempre alla portata di tutti. Tuttavia, una volta posizionati hanno il vantaggio di essere longevi e di non dover essere spostati di volta in volta.

Talvolta alcuni modelli sono ideali anche per l’interno e potranno essere posizionati in bagno, nella lavanderia o in garage.

Questi i principali:

Stendino a muro 

Sono sistemi di stenditura che richiedono un montaggio e sono fissati al muro, soffitto o parete da staffe e viti.
Questo tipo di stendipanni è ideale per risparmiare spazio.

Lo stendibiancheria da soffitto funziona per mezzo di un sistema di carrucole e funi oppure è dotato di saliscendi motorizzato in modo che possa essere abbassato per essere caricato e scaricato di biancheria. E’ molto utile in corridoi stretti e lunghi o in locali dove si dispone di una buona altezza.

Lo stendibiancheria da parete generalmente trova posto in balcone o in bagno. Essendo richiudibile a soffietto o con sistema telescopico è indicato sopra la vasca .

stendibiancheria da parete Leifheit

Stendino a ombrello

Gli stendibiancheria a ombrello sono strumenti per stendere all’esterno, quindi generalmente resistenti e stabili con molti metri di filo per stendere.
Consentono di stendere tutti i tipi di bucato dalla biancheria di piccole dimensioni a quella più grande come lenzuola o tovaglie.

Spesso sono rotanti, ovvero consentono di accedere facilmente a qualsiasi filo semplicemente ruotando l’ombrello.

Filo per stendere i panni

Il filo per stendere i panni è il più antico e più classico sistema di stenditura. Oggi sono disponibili molti tipi di filo stendibiancheria in diversi materiali. Inoltre molto comodo è il filo stendibiancheria retrattile che si allunga al bisogno e scompare completamente quando non è in uso.

Stendibiancheria con pali da cementare a terra

Gli stendibiancheria con pali da cementare a terra sono ideali per chi desidera avere una struttura per stendere sempre pronta. Naturalmente bisogna disporre di un giardino o spazio espressamente dedicato.
Si tratta di sistemi di stenditura generalmente in acciaio inossidabile per resistere alle intemperie; i pali devono essere conficcati a terra e cementati per essere solidi, resistenti ed antivento. 

Esistono anche varianti con pali fai-da-te. Occorre dunque acquistare separatamente il filo per stendere e i pali (in legno o acciaio ma si possono usare anche sostegni in cemento) e con una buona manualità assemblare il tutto.

OFFERTA! - 4%
Leifheit 72705 Alustar Stendibiancheria, Metallo, Bianco, 32 m
32 m di filo; Inossidabile grazie alle parti in alluminio e in plastica; Stabile; Facile da montare e smontare
66,20 EUR −4% 63,45 EUR
ANDRYS – Stendi biancheria smontabile in Acciaio zincato a freddo – da cementare a terra - 5063
Stendi biancheria smontabile in acciaio zincato a freddo.; Completo di viterie, da cementare a terra.
90,00 EUR

 

Stendino pieghevole da interni

Questa categoria è forse la più comune. Questi stendipanni sono caratterizzati dal fatto che si possono facilmente aprire e chiudere e generalmente da chiusi occupano poco spazio; si ripongono facilmente in cantina, garage o, anche, in un armadio.

Il loro grande vantaggio è che offrono la possibilità di essere facilmente spostati per cui si potrà decidere di posizionarli al sole, all’ombra, in casa o all’aperto secondo i propri desideri.
Anche per questa tipologia ci sono svariati modelli:

Insomma la scelta è ampia e per tutti i budget.

Stendibiancheria da pavimento

Viene detto stendibiancheria da pavimento il classico stendipanni orizzontale con ali laterali che si usa in casa.
Ne esistono diverse versioni.
I migliori stendibiancheria da pavimento del momento hanno ruote stabili per essere facilmente spostati. Inoltre sono resistenti e possono ospitare anche i capi di grandi dimensioni come lenzuola matrimoniali, tende o accappatoi.

Alcuni dei più apprezzati sono il Vileda Infinity e Gulliver di Foppapedretti.

Vileda Infinity Stendibiancheria Estensibile, Acciaio, Bianco, 186-257 x 57 x 100 cm
Ottimo per tovaglie e lenzuola, ampliando lo spazio di asciugatura fino a 257 cm; Ottimo per bucati di grandi dimensioni e anche per capi lunghi
57,99 EUR
OFFERTA! - 32%
Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Legno massiccio
Stendibiancheria con struttura in legno massiccio, solido e stabile; Chiuso rimane in piedi da solo e occupa pochissimo spazio: solo 14 cm
220,00 EUR −32% 148,89 EUR

Stendibiancheria verticale

Lo stendino verticale è anche detto a torre per la sua struttura. Infatti la sua disposizione è verticale e trova facilmente posto anche nella doccia.
Si tratta generalmente di stendibiancheria modulabili in base alle proprie esigenze dove asciugare il bucato in modo perfettamente rilassato.
Generalmente hanno una struttura leggera e compatta che consente di beneficiare di una grande capacità di asciugatura. 

Un primo tipo, il più venduto in assoluto, è dotato di un sistema pieghevole e ruote piroettanti; può generalmente essere aperto completamente o solo in parte se si dispone di poco spazio e spostato secondo necessità.

stendibiancheria verticale Gimi Modular 3

Un secondo tipo, ha apertura apertura a pantografo a diverse altezze e generalmente non è dotato di ruote. Può essere in metallo o legno. 

stendibiancheria STENDIPIU Foppapedretti

Stendibiancheria da balcone

Con il termine stendibiancheria da balcone intendiamo uno stendino non ampio, talvolta allungabile, con a disposizione dai 3 ai 20 metri (per quelli allungabili) di filo per stendere, che può essere appoggiato al parapetto del balcone per stendere quantità di bucato non grandi .

Stendibiancheria estensibile

Lo stendibiancheria estensibile o stendibiancheria allungabile è uno stendino che si allunga e che ha capacità di aumentare la sua capacità di stenditura. Questo modello rappresenta il miglior stendibiancheria in assoluto perché ha capacità variabile e può essere estremamente capiente e ospitare anche capi grandi come tende e lenzuola.

OFFERTA! - 32%IL PIU' VENDUTO 1
Foppapedretti Gulliver Stendibiancheria Pieghevole, Legno massiccio
Stendibiancheria con struttura in legno massiccio, solido e stabile; Chiuso rimane in piedi da solo e occupa pochissimo spazio: solo 14 cm
220,00 EUR −32% 148,89 EUR
OFFERTA! - 26%IL PIU' VENDUTO 2
Foppapedretti Supergulliver Stendibiancheria, 189 x 122 x 174 cm Aperta, Bianco
Struttura e bacchette in alluminio verniciato; Stendibiancheria pieghevole, si chiude completamente occupando poco spazio
250,00 EUR −26% 186,00 EUR

Stendibiancheria elettrico

Poco tempo per asciugare il bucato ma non vuoi acquistare un’asciugatrice: ecco lo stendino elettrico fa per te.
Nonostante il prezzo, superiore a quello dei modelli non elettrici, questo stendipanni risulta particolarmente utile in inverno.
Lo stendino elettrico grazie ai fili riscaldati asciuga i capi in poco tempo.
Inoltre, può essere usato semplicemente senza collegamento alla rete elettrica durante le belle giornate di sole.

Stendibiancheria da termodifone

Sono modelli piccoli, leggeri, con poca capacità di carico, simili agli stendini da balcone e talvolta ancora più compatti, che servono nei mesi invernali per poter avvicinare la biancheria al termosifone senza dover spandere tutti i capi su sedie e poltrone.

 

 

+Articoli